Lava di cioccolato

Ingredienti:molten lava cake

 

200 gr Cioccolato fondente

100 gr Burro

2 Uova

2 Tuorli extra

110 gr Zucchero superfino

35 gr Farina

Cacao amaro

Burro d’arachidi

Ricetta:  Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, aggiungete il burro tagliato a pezzetti e amalgamate il tutto. Nel frattempo ponete le uova in una ciotola capiente con lo zucchero e sbattete fino a che il composto diventi chiaro, gonfio e denso (ci vorranno circa 10 minuti).

Togliete dal fuoco il composto di cioccolato e burro e incorporatelo alle uova, poi unite la farina. Imburrate e ricoprite di cacao amaro in polvere gli stampini in allumino, riempiteli per meta’ con il composto, aggiungete al centro di ognuno un cucchiaino di burro di arachidi e ricoprite con un altro po’ di composto. Infornateli nel forno preriscaldato a 200° per 15 minuti. Capovolgeteli poi su un piatto e servite caldi per ottenere l’effetto lava.

Dolcetto o scherzetto: Imburrate gli stampini per bene altrimenti non riuscirete a staccarli dallo stampino.

Source: http://www.bestfoodinsydney.com/2013/05/molten-peanut-butter-chocolate-fondant.html 

E, dulcis in fundo, questo dolce è dedicato a: Ghislain. Posso fare il suo nome vero, non leggerà mai il mio blog ( – : Mi e’ ritornato in mente sabato scorso quando l’ho incontrato per caso a Mons, teatro delle mie storie amorose piu’ impertinenti e impenitenti. Ricorderete infatti che e’ proprio a Mons che ho studiato da giovane e che e’ al Peanut Bar che andavo ad innamorarmi di innocenti e ignari americani. Proprio al Peanut Bar incontrai Ghislain, non era americano ma aveva uno sguardo cosi incandescente ed intenso che non seppi resistere. Muscoli di cioccolata fuori e un cuore  fondente dentro… Era sexyssimo!! E confermo che 15 anni dopo, nonostante qualche chilo in piu’ e qualche ruga in piu’, e’ rimasto un bel gran pezzo di ragazzone. Peccato che sono io ad essere invecchiata e che non ho piu’ 20 anni… Nostalgia per favore vai viaaaaaaaaaaaa

Tagged: , , , ,

Comments are closed.