Banana Split

Storia

Dopo il mio articolo un po’ esplicito sui testa di birillo , ho ricevuto tanti messaggi carinissimi da voi lettori. Mi avete chiesto perche’ fossi cosi arrabbiata da scrivere un pezzo cosi cattivo. La verita’ e’ che si trattava solo di uno sfogo, valido comunque per tutti i miei e i vostri uomini ( – :

Se pero’ volete avere un esempio del tipico-uomo-senza-palle, leggete pure l’articolo che segue.

Ingredientibanana split

1 Banana sbucciata e tagliata nel senso della lunghezza

1 Cucchiaio gelato alla vaniglia

1 Cucchiaio gelato al cioccolato

1 Cucchiaio gelato alla fragola

2 Ciliegine candite

2 Cucchiai panna spray

1 Cucchiaio zuccherini colorati

1 Cucchiaio sciroppo al cioccolato

Ricetta

Mettete la banana su un piatto, copritela e decoratela con il resto degli ingredienti e degustate subito.

Dedicata a…… a Mister Banana Split.

Da subito ho capito che st’uomo era piu’ “split” (dall’inglese diviso, combattuto, indeciso) che “banana”. Era diviso fra due nazioni, combattuto fra desideri e rimorsi, indeciso fra bionde e brune.

Ma perche’ io sono troppo buona, gli ho dato piu’ di un’occasione per dimostrarmi che oltre ad una (piccola) banana aveva anche una dolce e matura ciliegina da farmi scoprire. Niente da fare, la ciliegina era marcia!

Eppure dopo anni di assidua frequentazione avrei dovuto saperlo che giocava nella squadra dei “ho già 40 anni, e ancora non ho abbastanza palle per prendermi le mie responsabilita’ ” ma non l’ho capito fino in fondo fino a quando… gli annunciato di aspettare da lui il mio primo bambino…

Amarezza per favore vai viaaaaaaaaaaaaaaa

PS Messaggio privato per lui: sai dove ti puoi mettere la banana, per favore senza vasellina!!!

Tagged: , , , , ,

Comments are closed.