Lokum

Premessa: Homme Sweeet Homme e’ una gran golosa, mangia tutto sia dolce che salato. Se le chiedono pero’ di cosa farebbe davvero a meno nel mondo “magnereccio” senza esitazione risponde: i LOKUM! Per scoprire il perche’, leggi l’articolo sotto la ricetta ( – :

Ingredienti:Lokum 1

25 gr Zucchero a velo

100 gr Farina di mais

700 gr Zucchero

1 Limone spremuto

3 cucchiai Gelatina in polvere

Colorante rosso – optional

2 cucchiai Acqua di rose

(more…)

Statistiche sull’amore

ITA 1

(more…)

Affogato al caffe’

Ingredienti:piccolo-affogato

Gelato alla vaniglia

1 Bicchierino caffe’ espresso

Ricetta: In una tazza mettete qualche cucchiaio di gelato e versateci sopra il caffe’ appena fatto e terminate – a piacere – con del whiskey, scotch, o un altro liquore.

E, dulcis in fundo, questo dolce è dedicato a: Tutti quegli uomini che mi hanno promesso di non farmi mai male e che mi hanno inevitabilmente lasciata sola.  (more…)

Una torta del biiiip

prep 1

 

 

 

Una torta indecente, irreverente, al limite del porno.

 

 

 

 

prep 2

 

 

Una torta dedicata ad una vasta categoria, quella dei maschi che di per sé rappresentano un paradosso anatomico: Possono dei tipi senza palle essere dei perfetti coglioni?

 

(more…)

Zabaione

Ingredienti:zabaione public

4 Uova

80 gr Zucchero

50 ml Vino liquoroso

Preparazione: Prendete le uova e separate i tuorli dagli albumi, mettete lo zucchero e i tuorli in una ciotola di acciaio e sbattete con una frusta fino a che non si formi una crema gonfia, spumosa, liscia e quasi bianca. Unite a poco a poco il vino, sempre sbattendo e quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, immergete la pentola a bagnomaria. Attenzione il fuoco deve essere molto basso e l’acqua non deve mai bollire. Mescolate con la frusta per circa 10-15 minuti, finchè non vedrete la crema gonfiarsi, addensarsi e diventare vellutata; a questo punto potete togliere lo zabaione dal fuoco e servirlo immediatamente in coppette di vetro.

E, dulcis in fundo, questo dolce è dedicato a tutti i miei ragazzi di una sera e soprattutto a Pat con cui ero stamattina.

Volete sapere cosa abbiamo fatto io e Pat stamane? Davvero? Beh, ci siamo svegliati presto, siamo andati all’ Hotel Bloom di Bruxelles, siamo saliti nella camera 121 e… (more…)

Tipico stile belga – Ultima puntata

B&W Red Devils 2014

B&W Red Devils 2014

Eroici, non ci sono altre parole per descrivere i nostri Diavoli Rossi made in Belgium! Ci hanno fatto sognare, emozionare, piangere. Hanno dato il meglio fino alla fine. Hanno scritto la Storia, il Belgio non era mai arrivato cosi lontano, ma l’avventura ai Mondiali 2014 purtroppo si e’ conclusa ieri… Finira’ anche la storia di Eva e Bernardo? (Leggete tutti gli episodi precedenti QUI)

La settimana tra il primo e il secondo appuntamento passa in un frenetico scambio di e-mail con le amiche più strette per definire un menù e capire cosa mi devo mettere. Si certo, l’ho invitato per il pomeriggio ma vuoi che non si fermi a cena? A quel punto non c’è spazio per l’improvvisazione, solo per la dissimulazione. Tutto è già pensato e pronto all’uso ma Bernardo – il fiammingo dall’Audi grigia – non deve accorgersene. Dovrà pensare che oltre ad essere una tipa simpatica, interessante e alla mano sono pure una cuoca fantastica che in un niente ti tira fuori un coniglio alla cacciatora dal cilindro. La scelta del menù è importante, veloce ma gustoso, copioso ma leggero perché non si sa mai come può svoltare la serata ed è meglio non appesantirsi. (more…)

Tipico stile belga – Quarta puntata

red devils vs usa

RED DEVILS VS USA 01.07.14

QUARTA PUNTATA

Grande, grande, grande la squadra belga che ancora una volta ha vinto! Ci ha regalato momenti di soddisfazione pura, un po’ come l’eroina del nostro racconto che nella puntata precedente stava per rifiutare l’invito a cena di Bernardo-il fiammingo amico, quando…

”Ciao! Sono molto busy in questi giorni, ma magari il tempo per una cenetta domani lo trovo e poi a nanna presto. Dove mi porti?”

Mi passa a prendere sabato sera alle 8, mi fa uno squillo e io sbircio dalla finestra prima di scendere: elegante, potente, interessante. E’ una Audi.

Bernardo, non ti conosco ma hai già un posto importante nella mia vita! (more…)

Tipico stile belga – Terza puntata

TERZA PUNTATA

Jan-Vertonghen-scores-for-Belgium--2014-World-Cup

Jan-Vertonghen-scores-for-Belgium–2014-World-Cup

Continua insieme alle vicessitudini della squadra belga ai Mondiali 2014, la vita di Eva. Nella puntata precedente Eva esitava, cioe’ faceva finta di esitare, davanti alla richiesta di amicizia di Bernardo su Facebook…

La mattinata passa lentissima nell’attesa dell’ora di pranzo. All’ora prevista accetto l’amicizia e finalmente posso dedicarmi ad accurate pratiche di spionaggio.

Prima di tutto le foto:

  • ce ne sono di recenti in compagnia di donnine ammiccanti? No!

  • ce ne sono di lui a torso nudo col collare con le borchie in qualche locale gay di rue marché au charbon? (hai visto mai che rientra nello 0,01% dei casi di fallimento del mio gay detector)? No!

  • ce ne sono di lui in costume al mare? Si! Minchia che addominali, Gioia! Me le stapperei tutte le lattine del tuo Six pack! (more…)

Tipico stile belga – Seconda puntata

SECONDA PUNTATA

Nella puntata precedente (leggila QUI) Eva ha incontrato Bernardo e ha deciso di salvarlo. Ma come?

during the 2014 FIFA World Cup Brazil Group H match between Belgium and Russia at Maracana on June 22, 2014 in Rio de Janeiro, Brazil.

during the 2014 FIFA World Cup Brazil Group H match between Belgium and Russia at Maracana on June 22, 2014 in Rio de Janeiro, Brazil.

E ti pareva. Rieccola. La sindrome della crocerossina. A noi donne ci dovrebbero vaccinare da piccole contro questa cosa. Non si spara sulla croce rossa, va bene. Ma la crocerossina, minchia, merita di cadere sotto i colpi di un plotone di esecuzione. Perché parliamoci chiaro questa cosa di volere salvare un uomo da se stesso non è che istinto materno andato a male, soprattutto superati i 30 anni. Si, però… questa volta è diverso… Lui non sembra un caso umano, è solo una persona che sta attraversando un periodo difficile, si è trasferito a Bruxelles dall’alta Fiamminghia da poco, non conosce molta gente ed è uscito da una storia che lo ha fatto molto soffrire, è molto timido… In questo caso, non sono crocerossina, no? No? (more…)

Tipico stile belga – Edizione limitata

Ragazzi ci siamo, il Belgio ha giocato (e grandiosamente VINTO) la sua prima partita ai Mondiali 2014!red devils1

Ho pensato quindi di rendere pubblicamente omaggio al suo splendido popolo – in verità solo al 16.9% di uomini single in età maritabile – con questa storia a puntate.

Ogni puntata sarà trasmessa a seguito delle prime 3 partite dei Diavoli Rossi (alleeeeeeeeeeeeez les Diables!!!!)  e continuerà solo se il Belgio passerà il turno ( – :

ENJOY!

PRIMA PUNTATA

(more…)